Silvana Carcano: “Siamo mafiosi?”

Il 19 ottobre scorso l’ex consigliera regionale M5S Silvana Carcano ha firmato il seguente articolo sulla testata Libera Informazione: Seminare mafia

La vera lotta alla mafia riporta all’interrogarci su chi siamo e su che società abbiamo costruito. Insegniamo ai nostri figli ad essere sempre i primi, a divenire uomini e donne forti che si sanno imporre sull’altro, a manipolare il potere, grande o piccolo che sia, come segno di successo sociale, a disinteressarsi della qualità e profondità delle relazioni umane. Domina da decenni l’educazione al potere e alla lotta continua, sfiancante, snervante, deprimente. Ignoriamo l’educazione all’amore e alla fragilità come caratteristica strutturale di noi stessi. Facilitiamo in tantissimi modi la competitività e quasi mai la cooperazione. Non esiste un’educazione al «noi», ma solo una all’«io».

Un pensiero su “Silvana Carcano: “Siamo mafiosi?”

  1. sandro bovassi

    18-10-26 venerdì 21:20ca

    Cara Silvana, il mondo è fatto a strati, quello del noi e quello del poi, almeno.
    Ogni istante che viviamo per le strade incontriamo persone, quelle amiche ci conoscono, almeno un po’, le altre ci vedono per come appaiamo.
    I figli giudicheranno al nostro andarcene per quello che avremo insegnato e che loro avranno percepito.
    Non siamo una sola immagine, possediamo aspetti diversi per momenti diversi.
    La cooperazione è una parte fondamentale per la crescita, nessuno è mai solo, e nessuno produce solo per se.
    Ma lo strato di noi che si affatica in politica sembra non ricordare o meglio preferisce avere altri riferimenti in questo campo.
    Un atteggiamento coproduttivo sembra prescindere dagli schieramenti partitici per cui tutto funziona solo se si è uno e non con un altro.
    Voglio dire, se siamo in politica per il bene dei nostri figli, per quello degli altri, per tutti insomma, dovremmo insegnare a collaborare senza preclusioni, con aperture e disposizioni all’incontro.
    Credi che tutto questo venga fatto, od anche solo proposto, adesso?
    Resto ottimista per quello che concerne la volontà, tua e di altri, ma sono pessimista per quello che vedo nella realtà.
    Grazie per il tuo lavoro.

    Sbr sandro

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...