Racconto surreale

In questi giorni caldi di agosto forse abbiamo la possibilità di fermarci a riflettere su alcuni aspetti della nostra società…

Invito a leggere l’articolo del 1° agosto su Persone con disabilità: Volevo semplicemente entrare nella mia banca … inespugnabile quanto inaccessibile”

Il direttore della mia filiale aveva promesso che con i lavori di ristrutturazione quel gradino all’ingresso non ci sarebbe più stato. Cronaca di una ricerca (surreale) di un istituto di credito accessibile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...