Il mantra e il boomerang

Si fa presto a dire “buona amministrazione”…

Questo presumibilmente sarà il mantra che sentiremo spesso in quest’ultimo scorcio di mandato del Sindaco Alparone. Ripeterà ad libitum che hanno amministrato bene la città, senza sprechi, anzi riducendo il debito pro capite.

Dirà che i conti sono a posto e sventolerà qualche obiettivo elettoralmente redditizio (palazzetto dello sport, metropolitana in città o altro target rilucente).

Ma la “buona amministrazione”  non è solo un’oculata gestione delle risorse.

Se il Sindaco si mostrerà ostinato nel voler realizzare la Variante RE3 (cementificare un parco…  non certo a beneficio della collettività), si attirerà più valutazioni negative da parte dei cittadini di quanto egli non immagini. RE3 sarà per lui e per i suoi un boomerang. Meglio rinsavire in fretta…

Sabato 28 ottobre FIRMA DAY.

Passaparola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.