Seveso, vasca Senago

Il Notiziario (9 agosto): Senago, si fa la vasca di laminazione. Stop piene del Seveso a Paderno

Il Cittadino (9 agosto): Fiume Seveso, assegnato l’appalto per la costruzione delle vasche di laminazione a Senago

Comune di Milano (9 agosto): Piano Seveso. Aggiudicata la gara d’appalto per la vasca di laminazione anti-esondazione Senago

Il Giorno (10 agosto): Bresso, prosegue la battaglia del comitato contro il bacino artificiale. Pronto il bando ma ci sono due ricorsi pendenti

Varie: famiglia aggredita in casa, funerale di Marco Campi

Corriere della Sera (4 agosto): Paderno Dugnano, famiglia aggredita in casa: la figlia 11enne sventa il blitz

Il Giorno (4 agosto): Paderno Dugnano, rapina in villa: ferita una bambina

Il Notiziario (3 agosto): Paderno, rapina in villa con machete: bimba ferita. Un arrestato e un ricercato


Ieri mattina a Palazzolo ho partecipato al funerale di Marco Campi, scomparso improvvisamente. Tanto l’affetto nei suoi confronti e per i familiari.

Il Notiziario (3 agosto): Paderno: lacrime al funerale di Marco Campi, ex mister dell’Ardor Lazzate

IXC: cronaca dettagliata del Consiglio Comunale

Se volete sapere che cosa è successo in Aula Consiliare, non accontentatevi dell’articolo del Notiziario (piuttosto sbilanciato a favore della Lega), nel quale si legge: ” I consiglieri padernesi del partito di Matteo Salvini hanno tenuto in scacco per oltre due ore l’intero consiglio comunale per discutere la mozione [sul bonus libri]”.

Certo, i leghisti hanno agitato le acque e dato spettacolo (bisognerebbe spendere una parola anche sullo stile sguaiato e acre!); non è vero però che la Lega ha tenuto in scacco la maggioranza.

Diciamo, piuttosto, che la maggioranza ha voluto rispondere puntualmente ai vari interventi, dimostrando volontà di ragionare sulla questione. Non si è limitata a dare una risposta stringata per procedere oltre. Ciò ha evidentemente dilatato i tempi, con soddisfazione della Lega che ha utilizzato tutte le strategie regolamentari per fare pressing.

Per farvi un’idea dello svolgimento del dibattito consiliare vi invito a leggere il resoconto pubblicato ieri dalla lista civica Insieme per cambiare: Il Consiglio Comunale del 23 e 24 luglio

Furti in abitazione e altri reati: 17 arresti oggi a #PadernoDugnano

Riprendo di seguito la comunicazione diffusa dall’Amministrazione Comunale, esprimendo il mio personale ringraziamento alle forze dell’ordine per questo importante risultato:

🔴 Grazie alle indagini sviluppate dalla Tenenza di Paderno Dugnano, sono state arrestate questa mattina 17 persone, ritenute (a vario titolo) responsabili di furti in abitazione, tentato omicidio, ricettazione e detenzione illegale di armi e munizioni.

👉 Il commento del Sindaco Ezio Casati
“Sono grato ai nostri Carabinieri che questa mattina hanno portato a termine un’operazione importante e significativa per la nostra comunità. Il timore di subire furti, o peggio rapine, in casa è sempre molto alto soprattutto in questo periodo estivo in cui le città tendono ad essere meno popolate. E i militari dell’Arma hanno risposto con un’indagine che è partita dalla loro capacità di osservazione delle dinamiche sul territorio e della loro presenza costante a tutela delle nostre abitazioni e del nostro vivere insieme. Al mio grazie, a quello dell’Amministrazione Comunale, unisco anche un appello rivolto a tutti i cittadini affinché si sentano sempre in dovere di dare ai Carabinieri e a tutte le Forze dell’Ordine un contributo in termini di segnalazione e collaborazione per rendere la nostra città sempre più sicura”.


Il Cittadino (27 luglio): Furti in abitazione in tutta la Lombardia e in Brianza: i carabinieri arrestano 17 persone

Repubblica – cronaca di Milano (27 luglio): Presa la banda dei ladri d’appartamento in Lombardia: 17 arresti per 57 furti e per tentato omicidio di due carabinieri

Il Notiziario (27 luglio): Paderno, 57 furti in appartamento: 4 bande di albanesi avevano base tra noi – VIDEO

Video dei Carabinieri dal canale YouTube del Notiziario:

Caldo record e pericolo piogge

Sono stati giorni infuocati in tutta Europa: temperature roventi che preoccupano. E a breve la pioggia (sperando che non porti danni per la violenza delle precipitazioni).

Il Notiziario (26 luglio): Arrivano i temporali, ma saranno violenti, codice arancione in tutta la Lombardia

Anche a Paderno Dugnano per difenderci dalle conseguenze del cambiamento climatico dobbiamo avere coraggio, mettendo in atto tutte le strategie di adattamento e tutela.

Ci sarà sempre qualcuno che dirà di non essere d’accordo. Che le cose importanti sono altre. Che qua e che là.

Dobbiamo aprire gli occhi: la questione climatica è un pericolo reale.

Consiglio, secondo tempo più mite. Approvata la Commissione Antimafia e Legalità

Il Consiglio Comunale (seconda serata) si è svolto con toni e modalità decisamente più moderati. E’ un particolare da apprezzare.

Sui contenuti naturalmente c’è ampia diversità di vedute. A mio parere la distanza tra i due schieramenti è aumentata rispetto agli ultimi cinque anni. O meglio: la Lega ha scelto di “salvinizzarsi” e quindi si compiace di mostrare un profilo che trovo inaccettabile; da parte di Forza Italia e delle due liste Ghioni c’è invece un approccio diverso (è forse questo che genera la spaccatura difficilmente sanabile tra le due opposizioni).

Tra i vari punti all’ordine del giorno la definizione e la composizione delle commissioni consiliari. Sono state confermate tre commissioni: Economia, Territorio, Servizi. Si è soltanto modificato il nome della quarta da “Commissione Legalità” a “Antimafia e Legalità” (con fortissime resistenze da parte delle forze di minoranza che puntavano a eliminare il termine antimafia e a esplicitare invece il tema della sicurezza).

Io invece sono proprio soddisfatto.

Come ha dichiarato in aula il capogruppo Walter Tiano di Insieme per cambiare: ascolta il suo breve ma efficace intervento.